Control banding tools and exposure estimation models for occupational chemical risk assessment

  • Andrea Spinazzè DiSAT - Università degli Studi dell'Insubria http://orcid.org/0000-0003-0371-3164
  • Francesca Borghi
  • Andrea Cattaneo Dipartimento di Scienza e Alta Tecnologia, Università degli Studi dell'Insubria, Via Valleggio 11, 22100 Como.
  • Domenico Maria Cavallo Dipartimento di Scienza e Alta Tecnologia, Università degli Studi dell'Insubria, Via Valleggio 11, 22100 Como.
Keywords: Chemical risk, exposure assessment, risk assessment, risk management.

Abstract

The use of qualitative/semi-quantitative (control banding methods) or quantitative (exposure estimation models) approaches to assessing chemical risks in occupational settings is increasingly widespread, as support or as an alternative to the use of instrumental methods. However, although these methods are characterized by a wide range of applicability, to date, there is no solid and complete validation of these tools, able to evaluate extensively their applicability, accuracy and reliability. Therefore, although the results obtained through the application of algorithms and evaluation models allow some preliminary considerations for the chemical risk assessment, these results, in the absence of instrumental measures, cannot lead to conclusive judgments.

Author Biography

Francesca Borghi

Dipartimento di Scienza e Alta Tecnologia, Università degli Studi dell'Insubria, Via Valleggio 11, 22100 Como.

References

ECHA - European Chemicals Agency. Guidance on information requirements and chemical safety assessment Chapter R.8: Characterisation of dose [concentration]-response for human health. ECHA-2010-G-19-EN Helsinki, Finland: European Chemicals Agency, 2012.
ECHA - European Chemicals Agency. Guidance on information requirements and chemical safety assessment, version 3.0, reference: ECHA-15-G-11-EN. Helsinki, Finland: European Chemical Agency, 2015.
Favrin S., Nano G., Derudi M. 2019. Modelli dettagliati per la valutazione della dispersione d’inquinanti in ambienti indoor. Atti del 35° Congresso Nazionale di Igiene Industriale e Ambientale AIDII, Matera, 26-28 giugno 2019."
Federchimica - Linea Guida “La valutazione del rischio chimico secondo il D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.; analisi e commenti.”, edizione giugno 2014, è un documento riservato alle imprese associate a Federchimica, Via Giovanni da Procida 11, 20149 Milano (MI), http://www.federchimica.it
Fransman W. How accurate and reliable are exposure models? Ann. Work Expo. Heal., 61, 907–910, 2018.
Marquart H et al. (2008) 'Stoffenmanager', a web-based control banding tool using an exposure process model. Ann. Occup. Hyg., 52 (6), 429, 2008.
Regione Piemonte, Direzione Sanità, Settore Prevenzione e veterinaria, Determinazione Numero 563 del 20/09/2016 "Approvazione della revisione del modello applicativo proposto dalla Regione Piemonte per la valutazione del rischio chimico. Nuova denominazione del modello" (Regione Piemonte – Bollettino Ufficiale n. 44 del 3 novembre 2016 – Codice A1409A – D.D. 20 Settembre 2016, n. 563). Disponibile online: https://www.regione.piemonte.it/web/temi/sanita/sicurezza-sul-lavoro/valutazione-rischio-agenti-chimici
Regione Toscana, Regione Emilia-Romagna, Regione Lombardia. Modello di valutazione del rischio da agenti chimici pericolosi per la salute ad uso delle piccole e medie imprese. Aggiornamento 2018.
Riedmann R.A., Gasic B., Vernez D. Sensitivity analysis, dominant factors, and robustness of the ECETOC TRA v3, STOFFENMANAGER® 4.5, and ART 1.5 occupational exposure models. Risk Anal., 35, 211–225, 2015.
Savic N., Racordon D., Buchs D. et al. TREXMO: A Translation Tool to Support the Use of Regulatory Occupational Exposure Models. Ann. Occup. Hyg. 60, 991–1008, 2016.
SINDAR S.r.l. - La Metodologia CHEOPE-CLP CHemical Exposure OPerating Evaluation - CLP per la valutazione preliminare dei pericoli e dei rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori derivanti dalla presenza di agenti chimici pericolosi aggiornata a D. Lgs. 81/2008, al CLP e al REACH. SINDAR S.r.l., corso Ettore Archinti 35, 26900 Lodi (LO). Disponibile online http://www.sindar.it
Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente - Manuale per la valutazione del rischio da esposizione ad agenti chimici pericolosi e ad agenti cancerogeni e mutageni - terza revisione (2017) - ISPRA, Manuali e Linee Guida 164/2017 ISBN 978-88-448-0850-1.
Spinazzè A., Borghi F., Campagnolo D., et al. How to Obtain a Reliable Estimate of Occupational Exposure? Review and Discussion of Models’ Reliability. Int. J. Environ. Res. Public Health, 16 (15), 2764, 2019.
UNI/TR 11707:2018 “Determinazione dell'esposizione dei lavoratori agli agenti chimici - Analisi di modelli di calcolo ai fini della valutazione del rischio occupazionale da agenti chimici”.
UNI EN 689:2019 Esposizione nei luoghi di lavoro - Misurazione dell'esposizione per inalazione agli agenti chimici - Strategia per la verifica della conformità coi valori limite di esposizione occupazionale
Published
2020-06-14
Section
Opinions and Comments